16° Tesseramento ADRICESTA Onlus 2021
È possibile sottoscrivere la TESSERA per diventare SOSTENITORE dell'Associazione e dei nostri Progetti Solidali. Per informazioni contattare info@adricesta.com - Whatsapp Segreteria +393371078397



Nei giorni dal 27/11 al 12/12/21 - PESCARA
Fino a domenica 12 dicembre 2021, fai la spesa in un CONAD ABRUZZO e contribuisci ad aiutare il Progetto ADRICESTA Onlus per i BAMBINI ricoverati ...

Vedi tutte »





Il Progetto UN BUCO NEL MURO al Policlinico San Matteo di Pavia
Con Alessandro Preziosi, testimonial ufficiale ed esclusivo fin dal 2004, mercoledì 26 novembre 2014, l'ADRICESTA ONLUS ha inaugurato il Progetto di Solidarietà "UN BUCO NEL MURO" in aiuto dei Bambini ospedalizzati e affetti da gravi patologie, nel Reparto di Oncoematologia Pediatrica del Policlinico "SAN MATTEO" di PAVIA diretto da Marco Zecca. Nel reparto, la Presidente della Onlus Carla Panzino, era accompagnata da Adriana Maldini e da Preziosi; presenti il Presidente della Fondazione San Matteo Alessandro Moneta ed il Direttore Generale Angelo Cordone.
Servizio TG Telecity Lombardia 7Gold
Foto e resoconti

Inaugurazione Progetti ADRICESTA
il 28/11/2016, nel Policlinico SAN MATTEO si è tenuta la cerimonia d'Inaugurazione del Progetto Solidale "Arrediamo le Camere Sterili dell'Onco-Ematologia Pediatrica del Policlinico San Matteo di Pavia" promosso e realizzato dall'Associazione ADRICESTA Onlus. Il Reparto è diretto dal Dott. Marco Zecca; qui i piccoli ricoverati, che hanno un'età che varia da pochi mesi di vita ai 16 anni, trascorrono lunghi mesi in isolamento totale, prima di essere sottoposti ad un trapianto di cellule staminali emopoietiche, midollo o sangue placentare. Mentre il 15/10/2015 nell'Aula Magna dell'Ospedale Civile "Santo Spirito", si è tenuta la cerimonia d'Inaugurazione del Progetto Benefico "Arrediamo la Chirurgia Pediatrica d'Abruzzo" promosso e realizzato dall'Associazione ADRICESTA Onlus e focalizzato sul Reparto di "Chirurgia Pediatrica Oncologica", l'unico in Abruzzo e Molise che effettua interventi oncologici pediatrici anche per i piccoli bimbi provenienti delle Puglie (San Giovanni Rotondo) e basse Marche. Per ulteriori informazioni clicca qui

ADRICESTA Onlus ha inaugurato il Progetto 'Un Buco Nel Muro' presso il Policlinico UMBERTO I di ROMA
Con Alessandro Preziosi, testimonial ufficiale e promotore fin dal 2004, e l'artista Antonello Angiolillo "Amico di Adricesta"; alla presenza del Dott. Domenico Alessio, Direttore Generale dell'Umberto I e della Prof.ssa Anna Clerico, Responsabile del Reparto di Oncologia Pediatrica; di Giancarlo Abrizi, Presidente Dopolavoro ATAC Roma; di Carla Panzino, Presidente dell'Associazione Adricesta, con Marina Farinacci, Delegata regionale Lazio e volontari da tutta Italia della ONLUS: ADRICESTA (Associazione Donazione Ricerca Italiana Cellule Staminali Trapianto e Assistenza) ha inaugurato venerdì 8 febbraio 2013 il Progetto per l'Infanzia ospedalizzata "Un Buco Nel Muro" a Roma, nel Reparto di Oncoematologia Pediatrica dell'"Umberto I".
Foto e video a cura dell'Ufficio Stampa Policlinico "Umberto I"
Servizio di Laura Tangherlini per RAI News24 - Roma
Riferimento per rassegna stampa nel "Forum di Alessandro"

Inaugurazione Progetto ADRICESTA
Il 5/9/2008, l'Associazione ADRICESTA Onlus, alla presenza della Presidente dott. Carla Panzino, della Madrina del Progetto SILVANA GIACOBINI e del testimonial ufficiale ALESSANDRO PREZIOSI, inaugura ufficialmente "Un Buco nel Muro" nei Reparti di Onco-ematologia Pediatrica e Trapianto dell'Ospedale PAUSILIPON della Città di NAPOLI. Per ulteriori informazioni clicca qui

ADRICESTA a MONTECARLO per "WE'VE MADE IT HAPPEN"
06/12/2007 Hôtel de Paris ore 20.30 Serata di Gala

WE'VE MADE IT HAPPENTutte le Delegate e Carla Panzino, Presidente di ADRICESTA Onlus, insieme a Silvana Giacobini, Madrina del Progetto, sono a Montecarlo per "Un Buco nel Muro" che rappresenta l'Italia: ad esso verrà destinata parte del ricavato dalla vendita del collier in compartecipazione con gli altri 11 progetti solidali presentati mese dopo mese nel corso del 2007.

Mme Francien Giraudi, presidente de "Les enfants de Frankie", è l'ideatrice di "We'll Make It Happen"
FRANCIEN GIRAUDIEvento solidale patrocinato da Alberto II di Monaco: il Progetto Adricesta sarà co-beneficiario (www.frankiemonaco.org).




Di seguito le persone e le associazioni che hanno aderito al progetto "UN BUCO NEL MURO"

Paolo Maldini
Francesco Totti
Francesco Toldo



Martedì 29/06/21 - PESCARA
In occasione della Giornata Internazionale sui Tumori Ginecologici, la Fondazione Onda, Osservatorio Nazionale sulla Salute della Donna e di Genere, coinvolge con i "Bollini Rosa" anche l'Unità Operativa Complessa Ostetricia e Ginecologia dell'Ospedale Civile "Santo Spirito" di Pescara.

I protagonisti dell'Iniziativa sono: il Direttore dall'U.O.C. Ostetricia e Ginecologia dr. Maurizio Rosati, il coordinatore e referente dr. Franco Pellegrini, la dr.ssa Fiorella Conti, il dr. Francesco Giacci; i medici specializzandi dr.ssa Roberta Morelli, dr.ssa Ludovica Oronzii, dr.ssa Erica Stampone, dr. Benito Marinucci, dr. Tommaso De Vita; le coordinatrici infermieristiche Alessandra Caporale e Rina Di Giansante; le infermiere Santina Di Poccio, Antonella Brambilla, Vincenzina Di Carlo, Bianca Maggio Brambilla.

L'iniziativa di martedì 29 giugno 2021, dalle ore 9:00 alle 18:00, è condotta con la collaborazione dell'Associazione ADRICESTA Onlus che si adopererà per la distribuzione dei materiali informativi.

Le tipologie di servizi gratuiti offerti sono: visite/consulenze/colloqui in presenza; consulenze/colloqui virtuali individuali; consulenze/colloqui telefonici; esami (ecografie); distribuzione di materiali informativi. Per informazioni dettagliate: cliccare sull'immagine sottostante.





In particolare, dal 2007 la Fondazione Onda attribuisce i Bollini Rosa agli ospedali italiani vicini alle donne, che offrono percorsi diagnostico-terapeutici e servizi dedicati alle patologie femminili di maggior livello clinico ed epidemiologico.

L'obiettivo dell'Iniziativa (H)-Open Day è di promuovere la corretta informazione sulle strategie di prevenzione e sulle nuove possibilità terapeutiche che consentono di migliorare la qualità della vita delle pazienti nonché facilitare l'accesso alla diagnosi precoce nell'ambito dei principali tumori ginecologici a carico di utero e ovaie.


Rif. rassegna stampa relativa a (H)-Open Day - Pescara:
www.alessandropreziosi.tv/forum/viewtopic.php?t=8260


Torna alla pagina delle manifestazioni.